Quello che più mi preme in questo momento storico
è opporre RESISTENZA a questa cultura mediatica e capitalistica a cui ci vogliono assuefare!
LEGALIZZIAMO LA LIBERTA'!!! CIELI LIBERI! TERRA LIBERA! MARE LIBERO! COSI SIA!! COSI' E'!
#ORA UP! QUESTA E' UNA CHIARA SPERANZA!

QUESTO BLOG VUOLE ESSERE UN ATTO DI RESISTENZA ARTISTICA A QUESTA GUERRA SILENZIOSA FATTA DI INFORMAZIONI FAKE CHE CREANO REALTA' FAKE

LA VERITA' PRIMA DI OGNI ALTRA COSA IN QUESTO REGNO

"L'essere umano è un sistema di informazione e di conseguenza può essere guarito attraverso informazioni"
Erich Körbler

mercoledì 5 marzo 2014

GIANNI LANNES - SICILIA: NO MUOS. PACIFICI MANIFESTANTI MASSACRATI DALLE FORZE DELL'ORDINE. ORA BASTA. MARCIAMO UNITI SULLA SICILIA



 di Gianni Lannes


Una protesta invisibile. Accade ora in Italia, quando qualcuno osa criticare il sistema di potere dominante, rispetto ad un abuso evidente.

A Niscemi le forze dell'Ordine picchiano duramente i giovani e pacifici manifestanti. Che vergogna: se la prendono con i ragazzini inermi e indifesi.

 

 

Si tratta di un abominio, ovvero di una palese violazione dei diritti sanciti dalla Costituzione repubblicana. Chiedo alla magistratura competente territorialmente, poiché questa è una notizia di palese reato a danno di cittadine e cittadini, nonché un'intollerabile intimidazione istituzionale, di aprire un'indagine nei confronti di questo gravissimo abuso delle forze dell'ordine.



La protesta è sacrosanta contro l'illegale installazione di un dispostivo nordamericano di guerra, in evidente violazione dell'articolo 11 della Costituzione italiana, e contro la volontà del popolo sovrano, in barba alle normative di protezione ambientale e al diritto nazionale e internazionale.

 La vicenda riguarda tutto il popolo italiano. Pertanto, chiedo alle persone di buona volontà di richiedere insieme a me, le immediate dimissioni dell'attuale ministro dell'interno pro tempore, tale Angelino Alfano, nonchè la destituzione istantanea del prefetto e del questore di Caltanissetta.

 

 

Inoltre, chiedo a tutte/i gli italiani, unitamente allo  scrivente di organizzare al più presto una pacifica marcia popolare di protesta per confluire da tutta Italia nella sughereta di Niscemi, al fine di arrestare definitivamente questo abuso di Washington. Senza e senza ma! Hic et nunc!

Chiedo infine ai gestori di siti internet in Italia e nel mondo di diffondere questa notizia! Grazie.

 

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/03/sicilia-no-muos-pacifici-manifestanti.html

Nessun commento:

Posta un commento

PE LA MAIELL !

PE LA MAIELL !
LA MIA MAIELLA : REGINA MAESTOSA DELLA MIA TERRA !!! URLA STOP scie chimiche!!! Vasto (CH) Abruzzo Italia Europa Mondo 14 gennaio 2014 ore 15.00