Quello che più mi preme in questo momento storico
è opporre RESISTENZA a questa cultura mediatica e capitalistica a cui ci vogliono assuefare!
LEGALIZZIAMO LA LIBERTA'!!! CIELI LIBERI! TERRA LIBERA! MARE LIBERO! COSI SIA!! COSI' E'!
#ORA UP! QUESTA E' UNA CHIARA SPERANZA!

QUESTO BLOG VUOLE ESSERE UN ATTO DI RESISTENZA ARTISTICA A QUESTA GUERRA SILENZIOSA FATTA DI INFORMAZIONI FAKE CHE CREANO REALTA' FAKE

LA VERITA' PRIMA DI OGNI ALTRA COSA IN QUESTO REGNO

"L'essere umano è un sistema di informazione e di conseguenza può essere guarito attraverso informazioni"
Erich Körbler

venerdì 21 dicembre 2018

Perché il cielo è bianco?

http://www.tankerenemy.it

Perché il cielo è bianco?

Il perché del blu del cielo (quando non sono in corso operazioni di geoingegneria clandestina ed illegale)

Il blu è uno dei colori dello spettro che l'uomo riesce a vedere. È uno dei tre colori primari, insieme al giallo ed al rosso. Ha la lunghezza d'onda più breve tra tutti i colori (circa 470 nanometri). Il blu è un colore comune. È il colore del cielo e di una grande quantità d'acqua. Il cielo appare blu perchè le molecole di gas che compongono l'atmosfera tendono a riflettere solo la luce blu che ha lunghezza d'onda minore, mentre le lunghezze d'onda maggiori tendono a passare oltre senza essere riflesse. L'acqua appare blu perchè la luce rossa è assorbita da essa.

Perché il cielo è bianco?

Perché la luce solare viene riflessa dalle microparticelle di metalli (diffusi con le chemtrails) presenti in atmosfera. Nella risposta al cielo blu abbiamo la spiegazione del cielo bianco. Le lunghezze d'onda maggiore non passano senza essere riflesse (così come dovrebbe accadere in un'atmosfera non inquinata), ma vengono intercettate dai metalli riflettenti e quindi la luce del sole, che a noi appare bianca, determina il nuovo colore del cielo: bianco, appunto.

Questa è un'altra dimostrazione dell'inquinamento da nanoparticolato di metalli neurotossici della nostra atmosfera. Le analisi, a quanto si vede, non servono, perché è la fisica a fornirci la spiegazione e, ciliegina sulla torta, ce lo conferma anche Beppe Caridi (Meteoweb.eu), il quale, con serafica innocenza, ci sbatte la verità in faccia con lo scartafaccio "Clima: areosol di solfati contro il riscaldamento globale? No, renderebbero il cielo sempre tutto bianco!". L'esimio meteorologo si prende gioco del lettore oppure è così carente di neuroni da non rendersi conto di mettersi da solo nell'angolo? Forse entrambe le cose. Giustamente un lettore commenta: "Questo è un tipico esempio del bispensiero descritto da Orwell in 1984. Il cielo è quasi costantemente di un bianco orribile, decolorato così dall’espansione delle scie. Eppure, qui si scrive - affinchè il nostro cielo rimanga sempre blu - Trovo la cosa in qualche modo affascinante, seppur anche inquietante".


PREVISIONI

Giovedì, 7 giugno 2012

Nord: Nuvoloso su Alpi e Prealpi con possibili locali e brevi piogge, esclusi i settori occidentali. Irregolarmente nuvoloso anche su pianure a nord del Po e Liguria, ma senza particolari fenomeni. Scie chimiche persistenti su tutti i settori e cieli bianchi. Temperature in lieve ascesa.

Centro: Cielo artificialmente velato e bianco su tutti i settori, salvo annuvolamenti residui (non ancora distrutti dalle attività di geoingegneria) su medio-alta Toscana e nelle ore diurne lungo la dorsale, ma senza precipitazioni. Temperature in lieve aumento.

Sud: Sole oscurato e cielo bianco perlaceo su tutte le regioni, laddove le mortali velature di passaggio saranno preponderanti rispetto alla nuvolosità cumuliforme, semmai presente solo sull'Appennino. Temperature in incremento.


Venerdì, 8 giugno 2012

Nord: I meteo di regime prevedono pioggia su Alpi ed alto Piemonte, con rovesci e temporali da Ovest verso Est, in locale sconfinamento alle Prealpi. Tale eventualità è, invece, alquanto remota, dato che le attività di aerosol clandestine saranno molto pesanti sin di primo mattino. Stesso iter anche per le regioni pedemontane e pianure del Nordovest. Temperature in ulteriore ascesa.

Centro: Orribile giornata di sole oscurato artificialmente su tutte le regioni, con cieli bianchicci, sfregiati dal transito di velature o stratificazioni (indotte artificialmente) da Ovest verso Est. Qualche isolata nube sopravvissuta sull'alta Toscana, ma senza piogge. Temperature in ulteriore ascesa per via dell'effetto serra generato dal nanoparticolato di metallli dispersi in bassa ed alta atmosfera da aerei adibiti alla manipolazione del clima ed al controllo delle masse tramite onde ELF ed ULF.

Sud: Giornata pienamente artefatta su tutto il Meridione, grazie alla geoingegneria clandestina ed illegale, con cieli solcati da scie chimiche di tipo persistente e velature tossiche conseguenti. Temperature anche qui in aumento per i motivi sopra descritti.


Sabato, 9 giugno 2012

Nord: Instabile con improbabili rovesci e temporali su Alpi, Prealpi e Valpadana. Scie chimiche persistenti in avanzamento da Sudovest verso Nordest, che seguiranno il fronte perturbato per renderlo innocuo tramite la dispersione di composti igroscopici. Temperature in lieve diminuzione.

Centro: Maggiore variabilità sulla Toscana con qualche improbabile pioggia sui settori interni. Ancora sole offuscato, con cielo bianco e velato altrove. Improbabili isolati temporali su Sardegna interna ed Appennino, in possibile sconfinamento ai versanti adriatici entro sera. Temperature in flessione.

Sud: Cielo bianchiccio su tutti i quadranti, caratterizzato dal transito di mortali velature e/o stratificazioni artificiali di bassa quota da Ovest verso Est. Temperature in ulteriore aumento. Caldo intenso (microonde satellitari) con massime comprese tra 29°C e 34°C, fino a punte di 35-36°C tra Materano e Tavoliere pugliese.

lunedì 17 dicembre 2018

Fritjof Capra - IL TAO DELLA FISICA - AUDIO LIBRO


Playlist 

 Fritjof Capra - IL TAO DELLA FISICA
Lo scopo dichiarato del bellissimo libro di Capra è di dimostrare che esiste una sostanziale armonia tra lo spirito della saggezza orientale e le concezioni più recenti della scienza occidentale. La fisica moderna va ben al di là della tecnica, «la via – il Tao – della fisica può essere una via con un cuore, una via rivolta alla conoscenza spirituale e alla realizzazione di sé». Con uno stile piano ma appassionato, l’autore spiega al lettore da una parte i concetti, i paradossi e gli enigmi della teoria della relatività, della meccanica quantistica e del mondo submicroscopico; e, dall’altra, gli fa assaporare il fascino profondo e sconcertante delle filosofie mistiche orientali
GIUSEPPE LONGO, «Le Scienze»

#16 parliAMO dï: TERRA PIATTA O TERRA SFERICA? LA PAROLA A CARTOGRAFI, GEOGRAFI ED INGEGNERI


estratto dal documentario 
Terra Convessa Il documentario
 - Convex Earth - Terra Convexa
 Il documentario di Terra Convexa può essere ripubblicato su un altro canale fintanto che la monetizzazione viene disattivata e la fonte viene informata come segue: "Terra convessa è una ricerca indipendente di Dákila Researches www.dakila.com.br e Centro Tecnológico Zigurats ctzbrasil.com.br originariamente pubblicato su www.terraconvexa.com.br e convexearth.org" Dopo sette anni di ricerche sul formato terra, esperimenti scientifici condotti da ricercatori brasiliani alla Dakila Research e al Centro tecnologico Zigurats in collaborazione con professionisti di varie aree del Brasile e di altri paesi, come Stati Uniti, Russia, Cile, Paesi Bassi, La Spagna, ha dimostrato che la Terra non è sferica. Le prove sono state presentate nel film Terra Convexa: The Documentary, disponibile in tre lingue: portoghese, inglese e spagnolo e pubblicato sui siti web terraconvexa.com.br e convexearth.org Sono stati effettuati sette esperimenti scientifici, tra cui la geodetica, che consisteva nel misurare le distanze tra le basi e le cime di un edificio a Torres (RS) e un altro a Natal (RN), con una distanza di 3.050 km tra di loro. riferimento al livello del mare. "Le misure erano le stesse: se la Terra fosse sferica, la misura della distanza tra le basi dovrebbe essere minore della misura tra le parti superiori degli edifici perché seguirebbe la curvatura della Terra", spiega Urandir de Oliveira , fondatore di Dakila Research. Hanno partecipato all'azione gli ingegneri dell'Istituto Nazionale di Colonizzazione e Riforma Agraria (INCRA). Un laser a lungo raggio è stato utilizzato per misurare la planarità e il livellamento delle acque della diga di Três Marias (MG); a Lagoa dos Patos (RS), sul lago Titicaca, in Perù; e nei mari di Ilhabela (SP) e nello stretto di Gibilterra. I test eseguiti fino a 35 km non hanno evidenziato alcuna curvatura. Esperimenti con telescopi rifrangenti e riflettenti hanno dimostrato che le barche non scompaiono all'orizzonte, ma abbiamo perso la capacità di osservarle a causa di un fenomeno ottico. Questo fenomeno è stato studiato dai ricercatori, che hanno formulato una nuova teoria fisica, che spiega fisicamente e matematicamente come funziona. Esperimenti con l'impianto idraulico (verticalizzazione) e il livello (l'orizzontalizzazione) hanno dimostrato che la gravità non esiste, perché il comportamento fisico dell'acqua è cercare la sua forma originale, cioè la piattezza. Secondo Urandir, ciò che ci tiene saldamente al suolo è l'MDPL (magnetismo, densità, pressione e luce). Attraverso immagini ottenute attraverso diverse sonde atmosferiche lanciate dai ricercatori, così come di incursioni fatte, anche in Antartide, con la collaborazione delle Forze Armate del Brasile, così come altre analisi dei materiali trovati nei ghiacciai della Siberia e sulle rive del L'oceano glaciale artico, come il polline, la polvere e altri frammenti, è stato scoperto un nuovo continente, noto come il "Grande Nord", separato da una grande massa di ghiaccio. La traiettoria delle stelle, incluso il Sole e la Luna, è totalmente diversa da ciò che dice la scienza. Le nuove informazioni hanno consentito il corretto posizionamento dei continenti. Le informazioni complete sulla ricerca, relative a equipaggiamenti, coordinate, immagini, tutte le tecniche, contenuti di ricerca, relazioni tecniche, articoli scientifici, calcoli matematici e teorie proposte saranno presto disponibili sui siti http://www.terraconvexa.com.br e http://convexearth.org Presto uscirà un libro con la compilazione completa della ricerca.


giovedì 13 dicembre 2018

Finalmente la sicurezza della tecnologia 5G viene messa in discussione

https://comedonchisciotte.org

DI ETHAN UFF
pollution.news


Nel caso non l’aveste notato, vi informo che i fascisti della tecnologia che lavorano a stretto contatto con i governi corrotti di tutto il mondo stanno spingendo al massimo per implementare nei prossimi anni la nuova tecnologia wireless ultraveloce 5G nelle reti di telecomunicazione mondiali.[1]
Ciò che invece non stanno facendo è tentare in qualche modo di provare che tale tecnologia sia innocua. E la ragione è molto semplice: non lo è. La tecnologia 5G, che richiede ripetitori distanziati non oltre i 60 metri, è probabilmente la più grande truffa tecnologica di sempre. Non è mai stato provato che sia innocua, al contrario è stato dimostrato quanto sia dannosa per la salute di piante, animali e umani.
Tutto ha a che fare con il tipo di radiazione che la tecnologia 5G usa, radiazione che penetra la pelle dell’uomo in modo più aggressivo rispetto a quelle usate da qualsiasi altra apparecchiatura elettronica. La frequenza di lavoro del 5G è la stessa dei maledetti body scanner presenti negli aeroporti americani e inglesi.
“Gli odierni cellulari e reti Wi-Fi si affidano alle microonde – una radiazione elettromagnetica che utilizza frequenze fino a 6 gigahertz (Ghz) per trasmettere la voce o i dati senza l’utilizzo di cavi di collegamento” spiega l’Environmental Health Trust.[2]
“Diversamente da questa tecnologia le applicazioni in 5G chiedono l’apertura di nuove bande spettrali con frequenze comprese tra i 6 e i 100 Ghz e anche oltre, utilizzando onde con lunghezza millimetrica o micrometrica per garantire la trasmissione di enormi pacchetti di dati nella stessa unità di tempo”.
Ciò che preoccupa maggiormente riguardo le radiazioni del 5G è come il corpo umano risponde a tali frequenze e come le elabora. Il Dott. Ben-Ishai dell’Hebrew University of Jerusalem ha scoperto nelle sue recenti ricerche che la pelle umana si comporta come un tipo di ricettore per le radiazioni 5G, che la rendono simile ad una antenna.
“Questo tipo di tecnologia che si trova in molte delle nostre case, in realtà interagisce con la pelle umana e con gli occhi” scrive Arjun Walia di Collective Evolution.
“I canali sudoriferi si comportano come numerose antenne elicoidali quando vengono esposti alle lunghezze d’onda caratteristiche degli apparecchi che usano la tecnologia 5G”.
L’apparato militare USA conosce fin troppo bene la tecnologia 5G, dato che da molto tempo la sta utilizzando come forma non letale di controllo delle folle. E’ la stessa lunghezza d’onda del 5G quella usata militarmente nel cosiddetto Active Denial System (ADS) e definito come “arma” che penetra per circa mezzo millimetro nella pelle quando viene diretta verso i corpi umani.
Secondo i rapporti, la 5G dell’ADS è talmente invasiva sulla pelle da causare una intollerabile sensazione di bruciore, ed è utilizzata per disperdere una folla o causare la immediata fuga di persone dall’area verso cui viene utilizzata.
Le forze militari USA, Russe e Cinesi utilizzano la 5G come arma di controllo delle folle, cosa che presagisce qualcosa di poco simpatico per qualsiasi comunità nel mondo. E questo è il motivo per cui tali comunità stanno attivamente combattendo al meglio delle loro possibilità contro l’assalto del 5G, che sfortunatamente sembra essere qualcosa di inevitabile, nonostante le persone stiano urlando di non volerne proprio sapere.
“Questa tecnologia sta diventando onnipresente tra i reparti militari più famosi al mondo, il che dimostra la spaventosa efficacia di queste frequenze in termini di danni causati all’uomo e a tutto il resto” ammonisce Terence Newton del Waking Times.
“La battaglia contro il 5G sta scaldando gli animi delle comunità, e la consapevolezza di questa importante questione si sta diffondendo velocemente”.
“Oltre 240 tra ricercatori e medici di 41 nazioni che hanno pubblicato ricerche nel campo di frequenze del 5G si sono rivolti all’ONU chiedendo un intervento urgente per ridurre l’esposizione a queste tecnologie wireless in costante aumento, e hanno scritto alla Federal Comunication Commission (FCC) affinché metta in atto una moratoria verso il 5G, citando i seri rischi a cui vengono sottoposti gli uomini e l’ambiente”.[3]

Ethan  Uff
Fonte: https://pollution.news
Link: https://pollution.news/2018-11-29-safety-of-5g-technology-questions.html
29.11.2018
Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org a cura di Tonguessy

martedì 11 dicembre 2018

L'AUTODETERMINAZIONE E' GESTIRE AUTONOMAMENTE DELLE FINZIONI GIURIDICHE

#frode_nomelegale #trust #autodeterminazione
L'AUTODETERMINAZIONE E' GESTIRE AUTONOMAMENTE DELLE FINZIONI GIURIDICHE
create con una frode dallo stato italia relativamente ai nostri nomi e cognomi

QUESTO ARTICOLO E' RELATIVO A QUESTA AZIONE 

Dispositivo dell'art. 494 Codice penale



Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio (1) o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all'altrui persona (2), o attribuendo a sé o ad altri un falso nome (3), o un falso stato (4), ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici (5), è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno (6).

https://www.brocardi.it/codice-penale/libro-secondo/titolo-vii/capo-iv/art494.html

Con la registrazione dell'atto di nascita negli archivi comunali vengono create a nostra insaputa 2 finzioni giuridiche il SOGGETTO GIURIDICO e la Persona FISICA 


Una cosa è essere riconosciuto come Persona FISICA

 e un'altra cosa è essere riconosciuto come Persona Umana.

Nel primo caso si rientra nel diritto interno cioè diritto positivo, nel secondo caso si rientra nel diritto internazionale che è superiore al diritto interno

Guarda anche DIRITTI UMANI, QUEI 30 ARTICOLI DA IMPARARE A MEMORIA
https://attivissimavasto.blogspot.com/2018/12/diritti-umani-quei-30-articoli-da.html

DIRITTI UMANI, QUEI 30 ARTICOLI DA IMPARARE A MEMORIA

I 30 DIRITTI UMANI SONO STATI RATIFICATI IN ITALIA CON

LEGGE 25 ottobre 1977, n. 881 


Ratifica ed esecuzione del patto internazionale relativo ai diritti economici, sociali e culturali, nonche' del patto internazionale relativo ai diritti civili e politici, con protocollo facoltativo, adottati e aperti alla firma a New York rispettivamente il 16 e il 19 dicembre 1966


Gli individui che  RICUSANO LA CITTADINANZA ITALIANA (facente parte del diritto commerciale) e che  si autodeterminano con un TRUST autodichiarato di alto scopo umanitario  possono usufruire di questi 30 diritti umani nella Nazione Italica 

L'Assemblea Generale delle Nazioni Uinte il 10 dicembre 1948 proclamava LA PRESENTE DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO «come ideale comune da raggiungersi da tutti i popoli e da tutte le Nazioni, al fine che ogni individuo ed ogni organo della società, avendo costantemente presente questa Dichiarazione, si sforzi di promuovere, con l'insegnamento e l'educazione, il rispetto di questi diritti e di queste libertà e di garantirne, mediante misure progressive di carattere nazionale e internazionale, l'universale ed effettivo riconoscimento e rispetto tanto fra i popoli degli stessi Stati membri, quanto fra quelli dei territori sottoposti alla loro giurisdizione».

Ecco il testo di quella storica Dichiarazione (nell'immagine la “firma" di Diritti Umani, nella campagna lanciata da Amnesty International per i 60 anni della Dichiarazione).
Leggi anche l'appello di Amnesty ai governi per la giornata del 10 dicembre.

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI

Articolo 1
Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.

Articolo 2
1) Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione.
2) Nessuna distinzione sarà inoltre stabilita sulla base dello statuto politico, giuridico internazionale del paese o del territorio sia indipendente, o sottoposto ad amministrazione fiduciaria o non autonomo, o soggetto a qualsiasi limitazione di sovranità.

Articolo 3
Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona.

Articolo 4
Nessun individuo potrà essere tenuto in stato di schiavitù o di servitù; la schiavitù e la tratta degli schiavi saranno proibite sotto qualsiasi forma.

Articolo 5
Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamento o a punizioni crudeli, inumane o degradanti.

Articolo 6
Ogni individuo ha diritto, in ogni luogo, al riconoscimento della sua personalità giuridica.

Articolo 7
Tutti sono eguali dinanzi alla legge e hanno diritto, senza alcuna discriminazione, ad una eguale tutela da parte della legge. Tutti hanno diritto ad una eguale tutela contro ogni discriminazione che violi la presente Dichiarazione come contro qualsiasi incitamento a tale discriminazione.

Articolo 8
Ogni individuo ha diritto ad un'effettiva possibilità di ricorso a competenti tribunali nazionali contro atti che violino i diritti fondamentali a lui riconosciuti dalla costituzione o dalla legge.

Articolo 9
Nessun individuo potrà essere arbitrariamente arrestato, detenuto o esiliato.

Articolo 10
Ogni individuo ha diritto, in posizione di piena uguaglianza, ad una equa e pubblica udienza davanti ad un tribunale indipendente e imparziale, al fine della determinazione dei suoi diritti e dei suoi doveri nonché della fondatezza di ogni accusa penale gli venga rivolta.

Articolo 11
1) Ogni individuo accusato di un reato è presunto innocente sino a che la sua colpevolezza non sia stata provata legalmente in un pubblico processo nel quale egli abbia avuto tutte le garanzie necessarie per la sua difesa.
2) Nessun individuo sarà condannato per un comportamento commissivo od omissivo che, al momento in cui sia stato perpetuato, non costituisse reato secondo il diritto interno o secondo il diritto internazionale. Non potrà deI pari essere inflitta alcuna pena superiore a quella applicabile al momento in cui il reato sia stato commesso.

Articolo 12
Nessun individuo potrà essere sottoposto ad interferenze arbitrarie nella sua vita privata, nella sua famiglia, nella sua casa, nella sua corrispondenza, né a lesioni del suo onore e della sua reputazione. Ogni individuo ha diritto ad essere tutelato dalla legge contro tali interferenze o lesioni.

Articolo 13
1) Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni Stato.
2) Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio paese.

Articolo 14
1 ) Ogni individuo ha il diritto di cercare e di godere in altri paesi asilo dalle persecuzioni.
2) Questo diritto non potrà essere invocato qualora l'individuo sia realmente ricercato per reati non politici o per azioni contrarie ai fini e ai principi delle Nazioni Unite.

Articolo 15
1) Ogni individuo ha diritto ad una cittadinanza. 2) Nessun individuo potrà essere arbitrariamente privato della sua cittadinanza, né del diritto di mutare cittadinanza.

Articolo 16
1) Uomini e donne in età adatta hanno il diritto di sposarsi e di fondare una famiglia, senza alcuna limitazione di razza, cittadinanza o religione. Essi hanno eguali diritti riguardo al matrimonio, durante il matrimonio e all'atto del suo scioglimento.
2) Il matrimonio potrà essere concluso soltanto con il libero e pieno consenso dei futuri coniugi.
3) La famiglia è il nucleo naturale e fondamentale della società e ha diritto ad essere protetta dalla società e dallo Stato.

Articolo 17
1) Ogni individuo ha il diritto ad avere una proprietà sua personale o in comune con altri.
2) Nessun individuo potrà essere arbitrariamente privato della sua proprietà.

Articolo 18

Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione tale diritto include la libertà di cambiare di religione o di credo, e la libertà di manifestare isolatamente o in comune, e sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo nell'insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell'osservanza dei riti.

Articolo 19
Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.

Articolo 20
1) Ogni individuo ha diritto alla libertà di riunione e di associazione pacifica.
2) Nessuno può essere costretto a far parte di un'associazione.

Articolo 21
1) Ogni individuo ha diritto di partecipare al governo del proprio paese, sia direttamente, sia attraverso rappresentanti liberamente scelti.
2) Ogni individuo ha diritto di accedere in condizioni di eguaglianza ai pubblici impieghi del proprio paese.
3) La volontà popolare è il fondamento dell'autorità del governo; tale volontà deve sere espressa attraverso periodiche e veritiere elezioni, effettuate a suffragio universale eguale, ed a voto segreto, o secondo una procedura equivalente di libera votazione.

Articolo 22
Ogni individuo, in quanto membro della società, ha diritto alla sicurezza sociale, nonché alla realizzazione, attraverso lo sforzo nazionale e la cooperazione internazionale ed in rapporto con l'organizzazione e le risorse di ogni Stato, dei diritti economici sociali e culturali indispensabili alla sua dignità ed al libero sviluppo della sua personalità.

Articolo 23
1) Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell'impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione.
2) Ogni individuo, senza discriminazione, ha diritto ad eguale retribuzione per eguale lavoro.
3) Ogni individuo che lavora ha diritto ad una remunerazione equa e soddisfacente che assicuri a lui stesso e alla sua famiglia una esistenza conforme alla dignità umana ed integrata, se necessario, da altri mezzi di protezione sociale.
4) Ogni individuo ha diritto di fondare dei sindacati e di aderirvi per la difesa dei propri interessi.

Articolo 24
Ogni individuo ha diritto al riposo ed allo svago, comprendendo in ciò una ragionevole limitazione delle ore di lavoro e ferie periodiche retribuite.

Articolo 25
1) Ogni individuo ha diritto ad un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio e della sua famiglia, con particolare riguardo all'alimentazione al vestiario, all'abitazione, e alle cure mediche e ai servizi sociali necessari; ed ha diritto alla sicurezza in caso di disoccupazione, malattia, invalidità, vedovanza, vecchiaia o in ogni altro caso di perdita dei mezzi di sussistenza per circostanze indipendenti dalla sua volontà.
2) La maternità e l'infanzia hanno diritto a speciali cure ed assistenza. Tutti i bambini nati nel matrimonio o fuori di esso, devono godere della stessa protezione sociale.

Articolo 26
1 ) Ogni individuo ha diritto all'istruzione. L'istruzione deve essere gratuita almeno per quanto riguarda le classi elementari e fondamentali. L'istruzione elementare deve essere obbligatoria. L'istruzione tecnica e professionale deve essere messa alla portata di tutti e l'istruzione superiore deve essere egualmente accessibile a tutti sulla base del merito.
2) L'istruzione deve essere indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza, l'amicizia fra tutte le Nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve favorire l'opera delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace.
3) I genitori hanno diritto di priorità nella scelta del genere di istruzione da impartire ai loro figli.

Articolo 27
1) Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico ed ai suoi benefici.
2) Ogni individuo ha diritto alla protezione degli interessi morali e materiali derivanti da ogni produzione scientifica, letteraria e artistica di cui egli sia autore.

Articolo 28
Ogni individuo ha diritto ad un ordine sociale e internazionale nel quale i diritti e le libertà enunciati in questa Dichiarazione possano essere pienamente realizzati.

Articolo 29
1 ) Ogni individuo ha dei doveri verso la comunità, nella quale soltanto è possibile il libero e pieno sviluppo della sua personalità.
2) Nell'esercizio dei suoi diritti e delle sue libertà, ognuno deve essere sottoposto soltanto a quelle limitazioni che sono stabilite dalla legge per assicurare il riconoscimento e rispetto dei diritti e delle libertà degli altri e per soddisfare le giuste esigenze della morale, dell'ordine pubblico e del benessere generale in una società democratica.
3) Questi diritti e queste libertà non possono in nessun caso essere esercitati in contrasto con i fini e i principi delle Nazioni Unite.

Articolo 30
Nulla nella presente Dichiarazione può essere interpretato nel senso di implicare un diritto di un qualsiasi Stato, gruppo o persona di esercitare un'attività o di compiere un atto mirante alla distruzione di alcuni dei diritti e delle libertà in essa enunciati.


lunedì 10 dicembre 2018

NEGHIAMO IL CONSENSO AD IRRORARE SCIE CHIMICHE NEI CIELI

NEGHIAMO IL CONSENSO AD IRRORARE SCIE CHIMICHE NEI CIELI, CHIUNQUE COMPIA ED ORDINI TALI EVENTI STA DI FATTO VIOLANDO IL MIO LIBERO ARBITRIO E DI TUTTI COLORO CHE SONO CONTRARI A TALI ATTI ILLECITI, TUTTI SONO CONDANNATI DALL'UNIVERSO E DALLA LEGGE DELL'UOMO. COSI SIA. COSI E'.
VASTO (CH) - ABRUZZO ITALY 08.01.2014

L'immagine può contenere: cielo, nuvola, albero, spazio all'aperto e natura

sabato 8 dicembre 2018

VIDEO DI PROTESTA - SOLIDARIETA' A TUTTI I POPOLI CONTRO IL NWO


Una marea NOTAV ha invaso Torino e battuto tutti sui numeri

Una marea NOTAV ha invaso Torino e battuto tutti sui numeri



Scriviamo al termine di una giornata storica, la giornata che verrà ricordata per essere la più grande manifestazione notav a Torino.
La piazza del 10 novembre ci aveva lanciato la sfida e un coro di tifosi (dai giornali ai politici) ha continuato a sostenere che quella piazza era la novità e che aveva cambiato il corso della storia sulla Torino Lione.
Ah si? Allora adesso fate i conti con questa di manifestazione, una delle tante che abbiamo fatto in tutti questi anni, ma tra le più importanti e in una delle date che per noi ha un enorme valore. Oltre 70.000 hanno scelto di essere oggi a Torino per rafforzare il nostro lungo NOTAV e dimostrare chiaramente quale sia il futuro che vogliamo per la nostra Valle e per il nostro Paese: un futuro di sviluppo consapevole dove la priorità sarà sempre data ai bisogni colllettivi.
Fermiamo la Torino Lione, un’opera inutile e dannosa, e investiamo nell’esistente, in tema di trasporti, e in tutto quello che porta sicurezza vera al nostro Paese: scuola, cura del territorio, sanità, welfare.
E’ possibile e non è un sogno da retrogradi. E’ il futuro che vogliamo e per cui da 30 anni lottiamo, oggi con una consapevolezza in più, che siamo veramente in tanti a volerlo!
Ci vediamo a Roma il 23 marzo!

http://www.notav.info/post/una-marea-notav-ha-invaso-torino-e-battuto-tutti-sui-numeri/

CONFERENZA SU SCIE CHIMICHE AD ALGHERO IN SARDEGNA IL 26 GENNAIO 2019



COSA STANNO FACENDO SOPRA LE NOSTRE TESTE?
CONFERENZA AD ALGHERO

26 GENNAIO 2019, ORE 14.00 -19.30

INTERVENTI E PROIEZIONI VIDEO
DICHIARAZIONI,RICERCHE E AGGIORNAMENTI DI:


Domenico Azzone

1° Maresciallo A.M.I. (in congedo), Esperto Meteo

Giorgio Pattera
Biologo e Giornalista, Vicepresidente "Galileo Parma"

Corrado Penna
Fisico, Ricercatore Indipendente

Enrico Gianini
Ex Loader dell'Aereoporto di Malpensa

Rosario Marcianò
Ricercatore indipendente, Scrittore e Documentarista

Comitato Sardo Scie Chimiche

Fabrizio Castiglia
Esperto Discipline Olistiche Bionaturali

Silvia Spanu (Presentazioni)
Educatrice Prof.le e Ricercatrice Indipendente (Presentazione)

Eugenio Maria Santovito (Moderatore)
Ricercatore Indipendente, Regista e Attore
**********************************************
Posti Limitati alla sala.
Prenotazione necessaria: Tel. 388.8146465
Invito a sostenere le spese dell'evento.


martedì 27 novembre 2018

ARTICOLI IMPORTANTI SULLA GEOINGEGNERIA ALIAS SCIE CHIMICHE

Scie chimiche: dipendente aeroportuale rivela come sono attrezzati gli aerei civili per le operazioni di geoingegneria


Studio del norvegese Harald Kautz-Vella sulla geoingegneria clandestina

http://www.tankerenemy.com/2017/03/studio-del-norvegese-harald-kautz-vella.html#.W_3OquLSJPY

Scie chimiche: ulteriore studio referato dello scienziato J. Marvin Herndon

http://www.tankerenemy.com/2017/02/scie-chimiche-ulteriore-studio-referato.html#.W_3P3OLSJPY

La scienziata elvetica Ulrike Lohmann conferma: rilevati bario ed alluminio nei carburanti avio!

http://www.tankerenemy.com/2016/07/la-scienziata-elvetica-ulrike-lohmann.html#.W_3P2OLSJPY

Eseguiti i primi prelievi in quota per mezzo di drone DJI Phantom 4

http://www.tankerenemy.com/2017/04/eseguiti-i-primi-prelievi-in-quota-per.html#.W_3OhuLSJPY

Lo scienziato Michio Kaku dichiara che i recenti uragani sono stati causati dalla geoingegneria illegale

http://www.tankerenemy.com/2017/11/lo-scienziato-michio-kaku-dichiara-che.html#.W_3N5uLSJPY



DAL 1 AL 8 DICEMBRE 2018 MANIFESTAZIONE PACIFICA PENISOLA ITALICA



DAL 1 AL 8 DICEMBRE 2018 
IL POPOLO ITALIANO 
FARA' DISOBBBEDIENZA CIVILE 
MANIFESTANDO CON UN JILET GIALLO O ARANCIONE 
E SI ASTERRA' DAGLI ACQUISTI E DALLE TRANSAZIONI 
CHI VORRA' FARA' VIDEO DI PROTESTA 
E CHI POTRA' PARTECIPERA' ALLA MANIFESTAZIONE DEL 5 A ROMA 

NON POSSIAMO CAMBIARE IL MONDO MA POSSIAMO CAMBIARE NOI STESSI CHE SIAMO UNA PARTE DEL MONDO

LA LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE
RESPIRA 
SEI VIVO 



lunedì 26 novembre 2018

MANIPOLAZIONE CLIMATICA: DISOBBEDIENZA CIVILE A LONDRA!



Ieri a Londra per il Clima il Popolo Inglese ha bloccato una Città’ .
Il 17 Novembre 2018, la scorsa settimana, in Francia, per il rialzo sui Carburanti, con il Popolo dei Giubetti GIALLI, è stato bloccato un intero Paese.
In Italia, vorremmo farlo dal 4 al 19 Maggio 2019 con un POPOLO ITALIANO UNITO come non mai, REALIZZARE QUESTO PROGETTO,
TheWALKofCHANGE2019 dipende anche da TE‼️‼️‼️


Intanto inizia , TU, a parlarne con chi potrai, e con il PASSAPAROLA, visto che GIORNALI o TELEVISIONI di REGIME, in Italia, faranno di tutto per BOICOTTARCI.
Dimostriamo che anche qui, in Italia,
LA CONSAPEVOLEZZA STA AUMENTANDO‼️‼️‼️

TheWALKofCHANGE
Il CAMMINO del CAMBIAMENTO
https://www.valigiablu.it/londra-cambiamento-climatico-protesta/?fbclid=IwAR10Bq7-FWl-6Lj6hIrf_o4KH4HW7YnJ58ZLqgIDG_1JH2YM_wyaptxl4DI

Secondo i media italiani, in Francia c'è una "timida protesta".

FRANCIA - NOVEMBRE 2018 







L'EURO NON E' UNA MONETA A CORSO LEGALE, E' UNA MONETA PRIVATA CHE VIENE USATA PER FIDUCIA DALLA POPOLAZIONE!!

Ieri ad un convegno con Silvio Orlandi, abbiamo avuto ancora conferme che la BCE e Banca d'Italia hanno comunicato chiaro e tondo sia pubblicamente che anche nelle risposte ad alcune comunicazioni individuali, che l'Euro NON è una moneta a corso legale, è una moneta privata che viene usata per fiducia, dalla popolazione, che viene creata dalla BCE nel momento in cui i cittadini e le imprese chiedono mutui/finanziamenti incluse pure tutte le carte di credito (in realtà sono a debito), Quindi è tutto un castello di fumo che genera un sistema diabolico di schiavitù in quanto la BCE NON presta NULLA perchè NON c'è una reale cessione di beni e servizi da parte sua, NON potrebbe chiedere niente indietro NON avendo ceduto beni o servizi FIGURATEVI chiedere anche interessi USURAI sul NULLA. E un altro falso che commette, DICE di prestare un bene ma al momento della riscossione in realtà chiede una diversa fattispecie di bene rispetto a quello che dice di aver prestato, cioè presume di prestare carote e poi chiede banane! Allora diamo carote, ossia MONETA SCRITTURALE! Ha scritto pure che tutta la moneta circolante è SCRITTURALE bit digitali per oltre il 95% della massa circolante. E il colmo dei colmi poi, nelle scritture contabili che NON vuole rendere pubbliche, OMETTE di inserire a bilancio nell'attivo la presunta richiesta di riscossione dei mutui/finanziamenti, EVASIONE TOTALE ma più che altro FRODE e FALSO, è un CRIMINE e sono 3 i reati che creano i crimini: PERDITA, DANNO e FRODE! In questo caso si configura un CRIMINE CONTRO L'UMANITA'.



Fonte : fakebook

sabato 24 novembre 2018

Dall’autismo si può guarire, altre decine di prove documentate

Perché i mass media ed i sistema sanitario ci nascondono queste informazioni?
Corrado Penna - www.facebook.com/corrado.penna?fref=photo
Uno dei più famosi bambini ex autistici, il figlio di Jenny McCarthy e di Jim Carrey, qui sopra con i genitori alla manifestazione "Green our vaccines" (contro presenza nei vaccini di metalli pesanti ed altri veleni)
Ci sono ancora persone che stentano a credere che l'autismo sia curabile, e che stentano a credere che mass media ed istituzioni sanitarie possano commettere un errore così macroscopico e grossolano come ripetere continuamente che l'autismo NON E' CURABILE!
Qui di seguito una lista di video-testimonianze che provano senza ombra di dubbio che l'AUTISMO E' CURABILE.
Per chi ha occhi per vedere, queste sono anche prove granitiche che il sistema in cui viviamo è marcio fin dalle fondamenta.
Visto che solo in Italia ci sono circa 400.000 bambini autistici chiedo ai miei fedeli lettori di fare girare con ogni mezzo possibile le informazioni contenute in questo articolo.
Per altro alcune testimonianze riprendono bambini di pochi anni di età prima e dopo la cura: pensate forse che siano dei bravissimi e precocissimi attori? Per la maggior parte dei casi i video che ho trovato e qui elencato si riferiscono alla cura col metodo della dottoressa Campbell (dieta GAPS), alcuni sono guariti con altri interventi bio-medici (dieta senza glutine e caseina, integratori, disintossicazione dai metalli pesanti, sostanzialmente il protocollo DAN di Bernard Rimland), uno con il metodo omeopatico CEASE, e uno col programma educativo Son-Rise.
Alcune testimonianze si riferiscono invece alla cura dell'autismo con il protocollo di Kerri Rivera basato sul biossido di cloro e sul protocollo antiparassitario Kalcker.
Per chi avesse ancora qualche remoto dubbio consiglio l'incredibile collezione di filmati di Brandon's window, centinaia di video che raccontano la guarigione di un bambino, seguendo passo passo i suoi progressi e dando informazioni sulla dieta GAPS.
Link informativo sul metodo GAPS
http://disbiosi.blogspot.it/
..................................
ED ECCO I VIDEO
Bambino non più autistico dopo la cura
https://www.youtube.com/watch?v=xfW8zkeZ37o
Autism yesterday (autismo ieri) documentario sui bambini guariti dall'autismo
Parte 1: https://www.youtube.com/watch?v=m2PyRhOSYBY
Parte 2: https://www.youtube.com/watch?v=p01G0V4d-Kw
Parte 3: https://www.youtube.com/watch?v=suQ1Mtl3D3Q
Finding the words, altro breve documentario sulla guarigione dall'autismo
https://www.youtube.com/watch?v=tsjx0Lo05z4
Altro bambino non più autistico dopo la cura
https://www.youtube.com/watch?v=DfzQx2ZAnow
Lo stesso bambino prima della cura
https://www.youtube.com/watch?v=bAse3Apfjo8
Video di un'altra storia di guarigione
https://www.youtube.com/watch?v=w0FBBHx1fog
Telegiornale testimonia la guarigione di un bambino dall'autismo
https://www.youtube.com/watch?v=fh3QfFP_yCM
Jenny McCarthy intervistata sulla guarigione del figlio ex autistico (con l'appplicazione del metodo DAN)
https://www.youtube.com/watch?v=qGW4a96GqGc
Preston guarisce con l'omeopatia
https://www.youtube.com/watch?v=ivIiZfkOUc8
Altra storia di guarigione narrata da una televisione locale
https://www.youtube.com/watch?v=pQgA70twx3g
La storia di una guarigione raccontata dalla madre con video del bambino prima e dopo la cura (nel video vengono mostrati anche analisi e referti)
Parte 1: https://www.youtube.com/watch?v=tt_QIFURDO4
Parte 2: https://www.youtube.com/watch?v=816is_DMwns
Video di bambino guarito dall'autismo con testimonianze video di come'era prima della cura
https://www.youtube.com/watch?v=ze_Hlkz8dDs
Altro bambino guarito con foto di com'era prima di ammalarsi, e dopo essere guarito
https://www.youtube.com/watch?v=lurd9Di86aY
Ragazza autistica sin dall'età di due anni testimonia la propria guarigione
https://www.youtube.com/watch?v=gax-fCgvoJo
Ragazzo non più autistico guarito grazie all'applicazione del programma Son-Rise testimonia la propria guarigione
https://www.youtube.com/watch?v=OCSoM6BJhxk
Madre testimonia la guarigione del figlio con il biossido di cloro (una delle 10 testimonianze presenti sullo stesso canale youtube)
https://www.youtube.com/watch?v=ljCOxgcARKY

La vera storia di "Black Friday"



"Black Friday" significa in inglese "Black Friday".
Il "venerdì nero" si svolge il giorno successivo al "ringraziamento". Se oggi questa frase significa l'inizio del periodo di shopping di fine anno, le persone non conoscono la vera storia dietro quell'espressione. Una storia negativa che alcuni vogliono nascondere.


In effetti, il "Black Friday" era il giorno in cui i neri venivano esposti in luoghi pubblici per essere venduti a prezzi molto bassi. I compratori arrivarono in gran numero per comprare quanti più schiavi possibile a lavorare nelle loro piantagioni e anche come domestici nelle loro case. I nostri antenati furono venduti durante il "Black Friday". I padroni degli schiavi arrivarono così a "liquidare" gli schiavi che avevano lasciato prima di andare in Africa per catturare nuovi schiavi neri. Sì, siamo stati venduti come oggi gli oggetti di Zara, Darty, HM ecc.

Spetta a noi spiegare la nostra storia ai nostri figli affinché sappiano la verità altrimenti nessun altro lo farà per noi.




venerdì 23 novembre 2018

#SCIECHIMICHE: LE 4 STAGIONI IN 4 GIORNI


L'altro ieri inverno
ieri primavera
oggi estate
domani autunno?
da che dipende? dai cambiamenti climatici?
NO,dal numero di aerei che irrorano il cielo e dalle sostanze che disperdono nell'aria
DIPENDE DALLA MANIPOLAZIONE CHE FANNO DEGLI AGENTI ATMOSFERICI

#sciechimiche #chemtrails #nosfumigan
NEGHIAMO IL CONSENSO E DICIAMO NO! NO! NO! NO!



SCIE CHIMICHE, GEOINGEGNERIA, COSA POSSIAMO FARE?

https://www.youtube.com/watch?v=iAZFXUCFR3A&t=1s

MODELLI DI DENUNCIA SULLE IRRORAZIONI ARTIFICIOSE IN ATMOSFERA

https://attivissimavasto.blogspot.com/2018/11/modelli-di-denuncia-sulle-irrorazioni.html

giovedì 22 novembre 2018

#SCIECHIMICHE - Richiesta di audizione alle istituzioni del 19 novembre 2018



Di seguito riportiamo il testo della lettera appena inviata alle istituzioni per la richiesta di audizione sul tema della geoingegneria e delle modificazioni climatiche, a cura dell’Associazione Riprendiamoci Il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana e dell’associazione Alternativa Riformista.

Al Presidente del Consiglio
Al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Al Ministro della Salute
Al Ministro dell’Agricoltura
Le Associazioni “Riprendiamoci il Pianeta” e “Alternativa Riformista”, volendo raccogliere e mandare ad effetto la volontà espressa dai cittadini, nel corso degli ultimi anni, attraverso la firma apposta, secondo la normativa vigente, da 6000 cittadini sulle varie petizioni promosse da “Riprendiamoci il Pianeta” (i cui elenchi verranno forniti su richiesta nei tempi e nei modi che le SS.VV. riterranno più opportuni),
FORTI
– del dettato costituzionale agli Artt 2, 32 e 11, in materia di tutela dell’ambiente e della salute;
– delle seguenti interpellanze e/o interrogazioni presentate nel tempo, in sede nazionale, ma, anche europea:
2 aprile 2003 (deputato Italo Sandi)
27 ottobre 2003 (deputato Piero Ruzzante)
3 febbraio 2005 (deputato Severino Galante)
13 giugno 2006 (deputato Gianni Nieddu)
8 agosto 2007 (senatore Amedeo Ciccanti)
20 dicembre 2007 (deputata Katia Bellillo)
5 giugno 2008 (deputato Sandro Brandolini)
16 giugno 2008 (deputato Amedeo Ciccanti)
17 settembre 2008 (deputato Antonio Di Pietro)
1 ottobre 2008 (deputato Sandro Brandolini)
28 gennaio 2009 (deputato Sandro Brandolini)
5 novembre 2009 (senatore Oskar Peterlini)
18 novembre 2009 (senatore Amedeo Ciccanti)
22 febbraio 2011 (deputato Domenico Scilipoti)
http://parlamento17.openpolis.it/atto/documento/id/68695 (interpellanza al Parlamento del Dr Stefano sul “Progetto Pioggia” in corso in Puglia che prevede l’inseminazione delle nuvole volta ad incrementare la piovosità in questa regione). http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/showText?tipodoc=Sindisp&leg=17&id=757330 (deputato Domenico Scilipoti).
http://aic.camera.it/aic/scheda.html?core=aic&numero=5%2F09432&ramo=C&leg=17, interpellanza parlamentare: firmatari Pellegrino Serena (SEL) e Zaratti Filiberto (SEL), Legislatura 17 – seduta 670 dell’8/9/2016.
Interpellanza n.2 – 01714 del 31/3/2017 dell’On Serena Pellegrino al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare https://www.youtube.com/watch?v=C31ImyuRwXc, video seduta interpellanza Pellegrino e risposta Ministero 31/3/2017.
Interrogazione con risposta diretta da parte dell’On Serena Pellegrino al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – www.youtube.com/watch?v=S3cisKaDw6Q: video della presentazione dell’interpellanza.
Parlamento Europeo:
http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+WQ+E-2013-008804+0+DOC+XML+V0//IT (parlamentare europeo Matteo Salvini);
– dell’atto ufficiale dell’ONU del 18 maggio 1977 contro l’utilizzo militare e offensivo di tecniche di modificazione ambientale
http://www.un-documents.net/enmod.htm;
– della delibera del Parlamento Europeo, nr. A 4-0005/99 del 14 gennaio 1999, contro le sperimentazioni HAARP;
– delle norme previste dalla Legge n. 68 del 22 maggio 2015;
– delle norme previste dalla Legge n. 132 del 28 giugno 2016;
– delle norme previste dal Codice di Navigazione Aerea;
PREOCCUPATI
– dai risultati della ricerca indipendente:
www.journalrepository.org/media/journals/JGEESI_42/2017/Jan/Herndon912016JGEESI30834.pdf;
– dai risultati di analisi effettuate sulle matrici d’acqua piovana, suolo, neve, in Umbria e in altre regioni (reperibili presso l’ARPA Umbria e presso gli archivi di Alternativa Riformista);
– dalla mole di testimonianze fotografiche che documentano l’alterazione climatica a seguito di avio dispersioni non assimilabili, per evoluzione e persistenza, a vapore acqueo, ma, bensì, ad altra natura;
– dagli effetti devastanti sui territori a seguito di eventi meteorologici estremi strettamente collegati ai fenomeni di cui al punto precedente;
– dai risultati di recenti ricerche scientifiche relative all’impatto da traffico aereo sulla salute, ancora escluso dalle fonti di inquinamento antropico, anche a livello internazionale:
  • Mozione ISDE – Associazione Medici per l’Ambiente, 2016
2016-11-29-mozione-i-giornata-nazionale-di-studio-sugli-effetti-sanitari-e-ambientali-del-trasporto-aereo;
– dalla superficialità, dall’approssimazione, dalla confusione e dalla mancanza di trasparenza con le quali la comunità scientifica, attraverso il mainstream nazionale, tratta una materia così impattante, quasi a voler escludere la popolazione dalla sua conoscenza: ne è un esempio il recente caso del Dr Antonio Raschi, Direttore dell’Istituto di Biometeorologia del CNR di Firenze, durante la puntata di “Porta a Porta” del 6/11/2018, che ha parlato di “esperimento planetario di cambiamento del clima del quale non sappiamo bene gli effetti sul lungo periodo” https://www.youtube.com/watch?v=lYEG6YFTYP4, per poi smentire tale dichiarazione subito dopo https://www.luogocomune.net/LC/31-scie-chimiche/5074-siamo-al-centro-di-un-esperimento-planetario-intervista-ad-antonio-raschi;
– dalla sempre più frequente sindrome aerotossica, all’interno dei velivoli, a detrimento della salute di piloti, equipaggi e passeggeri come documentato da associazioni sorte per denunciare, con grave preoccupazione, il fenomeno;
– dal massiccio bombardamento elettromagnetico, reso possibile dai metalli dispersi in atmosfera, e dalla installazione di ripetitori, antenne, torri ionizzanti Nexrad, 5G, ecc; sempre più sofisticati e potenti, posizionati a coprire in modo capillare i territori, e dall’impatto devastante sulla salute psico-fisica e spirituale di tutte le creature, con grave danno all’ambiente;
– dall’incontrollato e, a volte, insensato inquinamento elettromagnetico creato, soprattutto, all’interno delle scuole di ogni ordine e grado.
CONSAPEVOLI
– che la Geoingegneria è stata ufficialmente dichiarata al pubblico internazionale scienza tecnologica per contrastare il riscaldamento globale attraverso SRM (Solar Radiation Management), il 30 gennaio 2017 dal Carnegie Institute;
– che le attività di Geoingegneria, in particolare quelle di Ingegneria Climatica, sono a regime in Italia dal 2002 circa;
– che si sono, recentemente, svolti numerosi convegni nel mondo per definire la Governance della Geoingegneria;
– che la stessa Santa Sede ha ospitato, nel tardo 2017, un seminario sull’argomento, organizzato da Carnegie Institution.
CHIEDONO ALLE ISTITUZIONI DI
– prodigarsi affinché si ponga fine alle operazioni di Ingegneria Atmosferica;
– dar seguito alle interpellanze e interrogazioni presentate nel tempo, soprattutto quella dell’On. Serena Pellegrino, nella passata legislatura;
– inserire il traffico aereo tra le fonti di inquinamento antropico, in recepimento della normativa europea in materia di miglioramento della qualità dell’aria in Europa (decisione del Consiglio d’Europa del 3/12/2013);
– fissare norme rigorose sulla composizione dei combustibili avio che escludano sostanze diverse da quelle necessarie per la sola locomozione e che garantiscano l’eco-sostenibilità;
– vigilare sul rispetto delle norme di sicurezza nella navigazione aerea previste dal relativo codice;
– normare rigorosamente le emissioni elettromagnetiche e vigilare sulle loro pericolose conseguenze per la salute e per l’ambiente;
– ampliare la gamma dei metalli nei parametri ufficiali sulla matrice suolo, in vigore ad oggi, a comprendere i metalli quali alluminio, bario, litio, ecc;
– parametrare l’acqua piovana e la neve;
– responsabilizzare le ARPA e le Regioni nel loro ruolo di “sentinelle” dei territori;
– individuare tutti i costituenti il particolato atmosferico e abbassare il range PM al di sotto di 2,5 per individuare il nanoparticolato, più pericoloso per la salute.
CONFIDANDO nella sensibilità del nuovo Governo affinché vengano individuate forme e modi adeguati per porre fine
a questo incubo, prima che sia troppo tardi, e RINGRAZIANDO anticipatamente dell’attenzione, con la presente, i sottoscrittori FANNO RICHIESTA di essere auditi in occasione di una seduta delle vostre Commissioni Ministeriali o presso la Presidenza del Consiglio.
Distinti saluti,
Associazione “Riprendiamoci il Pianeta”                                                          Associazione “Alternativa Riformista”
info@riprendiamociilpianeta.it                                                                          alternativa.riformista@gmail.com
Lunedì, 19 novembre 2018


PE LA MAIELL !

PE LA MAIELL !
LA MIA MAIELLA : REGINA MAESTOSA DELLA MIA TERRA !!! URLA STOP scie chimiche!!! Vasto (CH) Abruzzo Italia Europa Mondo 14 gennaio 2014 ore 15.00